Ben 378mila lettori nel giorno medio sulla stampa e 150mila utenti unici al giorno sul digital. Sono questi i principali numeri del ‘nuovo corso’ de La Gazzetta del Mezzogiorno, per un 2020 che si è chiuso fortemente in positivo anche per la società 2303, concessionaria nuova entrante dello storico quotidiano.

L’obiettivo conclamato dell’agenzia 2303 Srl, aggiudicataria della gara per la concessione pubblicitaria de La Gazzetta del Mezzogiorno ad agosto 2020, “è stata quella di garantire la continuità operativa del quotidiano – si legge in una nota – ma il risultato complessivo vede anche come, in tempi molto rapidi, siano cresciuti esponenzialmente anche la brand awareness e il portfolio del quotidiano più forte del Sud Italia con un +102 nuovi clienti su un parterre di 739”.

“Se la pubblicità su stampa quotidiana ha visto un calo del -14,8% negli ultimi 11 mesi – prosegue la nota – la 2303 Srl ha contenuto il calo a -12%: quindi con un saldo positivo di 2,8”. La 2023 Srl è una realtà che nasce da un progetto imprenditoriale di Andrea Colaianni e si configura oggi come hub di riferimento in ambito di consulenza, media-planning e commercializzazione di spazi pubblicitari tradizionali e digital.

Fonte: Telebari.it

Al via la nuova programmazione tv per Molino Casillo firmata Branding Hero, media consultancy agency di 2303 srl. Tra Sanremo e intrattenimento, per il brand di Gruppo Casillo, rappresentato dal volto di Luca Argentero, si riparte su Rai in prima serata. Antonella Tota, direttrice marketing e Vito Maurogiovanni, direttore commerciale dell'azienda pugliese leader mondiale nella produzione e commercializzazione di farine di qualità, con un fatturato di 1,5 milioni, riconfermato Branding Hero per la pianificazione media 2021.

A partire dal 22 ottobre sulle principali emittenti tv e sul web, Molino Casillo lancia quattro spot con testimonial Luca Argentero. Per l’ideazione e la produzione degli spot la scelta dell’azienda è ricaduta su Cannizzo Produzioni con la direzione creativa di Stefano Pulcini e Daniele Bufalini e la regia di Tommaso Lusena. La pianificazione media è a cura di Brandinghero.

Il Gruppo De Carne, con 20 anni di esperienza e 60 milioni di fatturato, lancia sul mercato il suo nuovo brand: "Blu. Il più buono". L'idea è nata pensando a tutti quei consumatori che quando si recano al supermercato, chiedono al banconista di dargli il miglior prodotto che hanno, il più fresco, il più genuino: "il più buono". La nuova linea di prodotti a marchio "Blu. I più buono" sarà disponibile in tutti i supermercati in linea libero servizio nel reparto salumi e formaggi, mantenendo alta la qualità, come un prodotto acquistato al banco.

La 2303 Srl è una realtà che nasce da un progetto imprenditoriale di Andrea Colaianni, fondatore di un cross-media network che da qualche anno è un hub di riferimento per il Mezzogiorno per quanto concerne la consulenza in area media-planning e nei servizi di commercializzazione di spazi pubblicitari sia tradizionali che digital. Tutto nasce da una lunga esperienza personale in Publitalia ’80 che ha fatto confluire in agenzia il nuovo incarico. Fra gli altri mandati, sono anche agenzia national per Infront con una attenzione particolare al calcio serie A, FIG, FIDAL. Quest’ultimo incarico è un riconoscimento alla professionalità e soprattutto, all’impegno che hanno permesso ad una realtà attiva nella comunicazione di crescere anche in un periodo difficile come questo inizio del 2020.